Concluso il Concorso per il Masterplan dello WaterFront di Trapani

Presentazione del progetto vincitore.

Dal concorso di idee sono emersi quattro ambiti su cui operare: Nuovo Terminal Passeggeri, Mercato e Nautica da Diporto, Darsena Pescherecci e piazza urbana, Parco del Waterfront (dal Lazzaretto alla Colombaia).

Alla base del pensiero del gruppo vincitore vi è la molteplicità dei punti di veduta, ovvero vuole che ogni ambito rimandi ad un altro, anche perché fa parte della conformazione di Trapani.

Inoltre il “Parco del Waterfront” costituisce la possibilità per Trapani di ritornare una città-arcipelago. Ciò sarà possibile attraverso la separazione del Lazzaretto dalla terraferma e il porto dal Villino Nasi, infatti saranno rimodellati i confini tra terra e mare grazie ad una serie di scavi.

La progetto è stato studiato in modo da collegare i quattro ambiti e le loro funzioni, le quali il concorso richiede che implementassero con attenzione il sistema della viabilità carrabile, la definizione di aree destinate a parcheggio e lo studio della interazione tra flussi pedonali e carrabili.

Inoltre le fasi di intervento saranno indipendenti tra loro e sono anche state trovate fonti di finanziamento alternative, con la possibile partecipazione della Regione, del Comune e di enti privati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.