Dove eravamo rimasti? Waterfrontlab non si è mai fermata

Dove eravamo rimasti?

  • Bit, Milano, Febbraio 2020

Durante un inverno particolarmente mite, negli stand della Fiera di Milano City gli operatori turistici presentavano destinazioni e strutture di accoglienza del mondo, mentre i futuri viaggiatori curiosavano alla ricerca di informazioni sulle prossime vacanze.

https://www.mastermeeting.it/mastermeeting/focus-on/milano-capitale-del-turismo-a-bit-2020

La piattaforma WaterFrontLab, sviluppata da agosto 2018, non aveva ancora compiuto due anni e, mentre ne parlavamo con i funzionari delle Regioni italiane, cresceva la nostra convinzione sulla validità del progetto.

Infatti non è sufficiente avere un Paese meraviglioso, con una varietà di valori culturali, ambientali, gastronomici, unici al mondo. Servono anche azioni in grado di valorizzare il passato, e salvaguardare il futuro. Ma su ieri e domani, siamo sempre tutti d’accordo. Le difficoltà arrivano dal presente, da quello che si deve fare oggi, e di come farlo.

Gli operatori presenti alla Bit ci parlavano dei loro progetti di valorizzazione e di tutela, che avrebbero potuto generare lavoro e ricchezza oggi, e non si riescono a realizzare perché le procedure sono complesse, i tempi sono lunghi, e gli investitori faticano ad avere certezze sulla validità dei loro investimenti. Questo è un problema particolarmente attuale nelle aree costiere, ove maggiore è l’attrattività, ma anche più delicato il sistema marino o lacustre da tutelare.

Durante un incontro coordinato nello stand della Calabria, con Tropea che si presentava come capitale della cultura, si è compreso come la Regione Calabria sia una perfetta sintesi di quante opportunità di sviluppo, non solo turistico, il nostro territorio può offrire.

Abbiamo quindi lasciato la Fiera con l’idea di studiare i progetti in corso sulle nostre coste, realizzando una fotografia della realtà che potesse dare maggiore visibilità alle idee della Pubblica Amministrazione, ed essere di aiuto ad imprenditori e investitori, favorendo la condivisione dei progetti fra operatori con tante, diversificate e specifiche competenze.

Poi…. È arrivato il Covid!

Qualunque iniziativa, idea, progetto è stata condizionata dai timori, dalle paure, dalle scelte che si sarebbero prese per tutelare prima di tutto la salute. Fiera Milano City, dove a febbraio si pensava alle vacanze, è diventata un ospedale, e questo sarà per sempre uno dei ricordi più rappresentativi di questi mesi. Chiusi nel lockdown, abbiamo cercato dati e documenti, selezionato le informazioni, contattato le amministrazioni, ed è stato realizzato uno studio ricco di spunti su intenzioni e progetti delle città italiane. Clicca sull’immagine per consultare i primi dati del primo censimento sui comuni costieri italiani:

Presentazione della Survey 2020

Stiamo ora cercando una nuova normalità, torneremo agli incontri in presenza, senza abbandonare la comodità di qualche call, e soprattutto cercando di mantenere atteggiamenti sicuri e prudenti. Il Covid non è ancora stato sconfitto.

Da dove ripartire?

Il Recovery Fund potrebbe aiutare tanti dei progetti censiti a diventare realtà, e la piattaforma WaterFrontLab, con il nostro network di relazioni e competenze è pronta a sostenere ogni valida iniziativa.

La Professoressa Marzia Morena

Una di queste è “Waterfront – Innovative strategies and tools for the enhancement of cities and territories”, ebook della professoressa Marzia Morena del Politecnico di Milano dedicato agli WaterFront con un’ampia visione internazionale, anche sulle modalità che hanno reso possibili molti interventi di valorizzazione urbana. In attesa dell’intervista all’autrice (in uscita nei prossimi giorni sul nostro sito),

LEGGI L’INTERVISTA

 

Portando un contributo anche alla formazione, WaterFrontLab è diventato Publication Partner della 24° edizione del Master Universitario del Real Estate Center (REC) del Politecnico di Milano, dedicato al Real Estate Management, uno dei più importanti momenti formativi per il Real Estate italiano e una importante occasione di condivisione di esperienze per i futuri professionisti del settore (Visita il sito ufficiale del Master REM).

Visita il sito del Salone Nautico di Genova

Saremo alla 60° edizione del Salone Nautico, dove tutto è iniziato…. Ascolteremo le esigenze degli espositori, soprattutto condividendo le opportunità della nostra ricerca con i fornitori di tecnologie e di infrastrutture. Sarà un’edizione molto particolare, per la grande attenzione alla sicurezza dei visitatori, ma sarà anche il primo grande evento internazionale dopo il lockdown. Con la ricostruzione del Ponte in tempi eccezionali, Genova è diventata una città simbolo delle ripartenze….! Anche il Salone sarà all’altezza, buon Sessantesimo e buon lavoro all’Organizzazione.

Visita il sito di Ecomondo 2020

Saremo per la prima volta anche a EcoMondo. A Rimini WaterFrontLab sarà presente per incontrare professionisti e imprese impegnati in progetti di bonifica delle acque e salvaguardia delle coste.

Dalla nostra ricerca abbiamo trovato che quasi la metà dei Comuni del campione ha inserito queste azioni nei Piani Triennali delle Opere Pubbliche. Sono lavori per centinaia di milioni di €, in molti casi già con progetti esecutivi o definitivi e che con le risorse del Recovery Fund potrebbero trovare copertura per essere avviati.

Prendendo spunto dal DEASP (Documento di Pianificazione Energetica e Ambientale dei Porti), abbiamo tracciato anche le azioni dei Comuni costieri rivolte all’efficientamento energetico. Sono stati censiti molti interventi, non solo finalizzati al lungomare, ma anche destinati ad edifici pubblici, quali scuole e impianti sportivi. Anche su questo tema raccoglieremo informazioni da condividere con gli operatori interessati (Visita il sito della vetrina internazionale Key Energy).  

Dopo il successo dell’’edizione 2019 dell’OPPAL Osservatorio Permanente Pubblica Amministrazione Locale del Real Estate Center del Politecnico di Milano dedicato a “I Bordi dell’acqua” (Leggi di più sull’edizione 2019), il 26 novembre torneremo nell’aula magna del Politecnico per la XIII edizione dell’Osservatorio dedicato quest’anno a “Strumenti finanziari alternativi per la Pubblica Amministrazione: Civic Crowdfunding, Social Bond, Green Bond e Sustainability Bond“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.